I 25 libri che non possono mancare nella libreria di un imprenditore

Non importa che tu sia un imprenditore affermato o alle prime armi: i consigli e le esperienze di chi "ce l'ha fatta" ti saranno sempre utili per gestire con successo il tuo business. In questo post John Rampton suggerisce i 25 libri che non dovrebbero mai mancare nella libreria di un imprenditore, per la portata degli spunti utili e interessanti che ognuno può trovare tra le pagine. E tu quale di questi libri hai già letto?

Non importa a che punto sia il tuo cammino imprenditoriale: sia che tu abbia appena lanciato la tua prima startup o che abbia già avviato diverse aziende di successo, puoi sempre far tesoro dei consigli di persone che ci sono passate e che ce l’hanno fatta.

Quale modo migliore per ottenere consigli se non dalle pagine di un bel libro?

Ho avuto la fortuna di avere successo nella mia vita. Ma non l’ho costruito in una sola notte e non ci sono riuscito da solo. Ho ascoltato i consigli di molti imprenditori che hanno avuto successo prima di me. Mi piace far riferimento alle abitudini seguite da questi famosi imprenditori “unicorno” e cercando qua e là, prendendo spunto dai libri che ho letto, ho imparato a fare molte delle cose che faccio ed ho creato la mentalità che sta dietro a quel che faccio. Quello che ho appreso mi ha forgiato e puo’ forgiare anche voi aiutandovi a diventare ciò che volete diventare.

Anche se non e’ stato un compito facile, ho provato a stilare una lista dei 25 libri che, secondo me, dovrebbero essere letti ed usati come guida da un imprenditore nel suo cammino verso il successo.

_______________________________________________________________________________________________________________

1. Good to Great: Why Some Companies Make the Leap … and Others Don’t di Jim Collins (in italiano: O meglio o niente)

In questo libro Jim Collins ha voluto rispondere ad una domanda molto importante:  “Puo’ una buona azienda diventare una grande azienda e, se sì, come?” Dopo aver esaminato piu’ di 1400 aziende, Collins ed i suoi collaboratori si sono soffermati su 11 società, tra queste Wells Fargo, Gilette e Walgreens. Ha poi analizzato diversi aspetti di queste aziende per scoprire cosa le ha fatte diventare grandi.

2. The A.D.D. Entrepreneur di Matt Curry

Curry parte dalla propria esperienza di uomo di successo, da imprenditore affetto dalla sindrome da deficit di attenzione, per far cadere alcuni luoghi comuni che vedono il disturbo di cui soffre come un limite. Attraverso vari esempi, Curry dimostra come un disturbo di quest’entità possa diventare un’opportunità grazie ad intuizione, strategia ed entusiasmo.

Questo libro e’ diventato una lettura obbligata per chiunque voglia uscire dalla routine giornaliera e non ce la fa più a sgobbare tutto il giorno. Ferriss prova a spiegare come ottimizzare le proprie ore lavorative per produrre e guadagnare di più ed avere anche più tempo per godersi la vita e vivere le proprie passioni. Un modo per uscire dallo schema convenzionale che ci vorrebbe lavoratori per tutta la vita e poi, solo dopo, persone (pensionati!) liberi e felici.

Post Correlato: 5 Kinds of Nonbusiness Books Every Entrepreneur Needs to Read 

L’autore David Kidder esamina le esperienze di 41 differenti fondatori di startup. Il risultato? La lettura fa capire cosa li ha resi imprenditori di successo e spiega, partendo dal loro insegnamento, come trovare la propria nicchia e qual è la migliore strategia di leadership da scegliere per il proprio business.

Cosa succede se la vostra azienda ha rispettato le regole, ha avuto un certo successo e tuttavia non dura nel tempo? Clayton M. Christensen, professore ad Harvard e fondatore d’impresa, sostiene che per ottenere successo nel corso degli anni devi modificare la tua abituale percezione sul come condurre gli affari (non dando sempre retta ai tuoi clienti!). Spiega inoltre come capire quando scegliere un mercato di riferimento piu’ piccolo rispetto ad uno piu’ grande.

6. Guide to the Bodhisattva’s Way of Life di Shantideva (in italiano: La via del Bodhisattva)

Il libro è uno dei grandi classici del Buddhismo. Questa traduzione del poema dell’ottavo secolo non è però solo per Buddisti, ma per chiunque speri di trovare la pace interiore, esercitare la pazienza oppure imparare come concentrarsi profondamente su temi che contano di piu’ per la propria vita.

Puo’ un libro sul Business essere veramente divertente? Quando il libro e’ scritto da Sir Richard Branson quest’impresa riesce di sicuro! In questo libro Branson usa aneddoti e casi di studio e fornisce una roadmap per avere successo attraverso strategie quali “semplicemente” pensare in grande e costruire in piccolo, instaurando inoltre un rapporto di empatia con i propri dipendenti.

8. As A Man Thinketh di James Allen (pubblicato in italiano con lo stesso titolo)

Questa raccolta di brevi saggi scritti da James Allen e’ diventata un classico senza tempo che viene spesso letto da tutti coloro che cercano di scoprire i segreti del successo grazie ad una semplice filosofia: Tu sei quello che pensi.

Se sei un imprenditore o il proprietario di una piccola azienda che ha avuto fama in passato, sai come replicare quel successo? Ken Goldstein ci presenta un businessman affermato che incontra una CEO di successo in aeroporto la quale decide di condividere i segreti che l’hanno portata in vetta.

10. The Fire Starter Sessions di Danielle LaPorte

Cercate la motivazione per intraprendere il vostro prossimo progetto? Allora iniziate subito a leggere questo libro appassionato e stimolante di Danielle LaPorte, la creatrice di “The Desire Map: A Guide to Creating Goals With Soul”. In quest’ultimo descrive l’importanza di fare cio’ che si ama e dell’essere generoso anche sul lavoro.

Post correlato: Need a Business Idea? Here are 55

11. True North: Discover Your Authentic Leadership di Bill George and Peter Sims

Se avete bisogno di aiuto per scoprire come esercitare la vostra leadership all’interno dell’azienda, questo libro vi aiuterà a modellare la vostra visione, i valori e le motivazioni facendolo attraverso le interviste con 125 dei principali e riconosciuti leader (in vari ambiti) di tutto il mondo.

Non passate il vostro tempo stilando un complicato business plan oppure concentrandovi su un determinato focus: gli imprenditori hanno bisogno di testare continuamente le proprie idee di business e devono essere disposti ad adattarsi velocemente ai cambiamenti in atto nel proprio settore, pur di rimanere competitivi. La lettura del libro di Eric e’ stato il fattore trainante che mi ha portato ad avviare la mia attuale societa’ Due.

13. The 7 Habits of Highly Effective People di Stephen R. Covey (in italiano: Le 7 regole per avere successo)

Cos’è che rende alcuni imprenditori più di successo rispetto ad altri? E’ possibile che questi abbiano sviluppato meglio di altri la capacità di adattarsi e di risolvere i problemi. Il libro propone un “metodo” per raggiungere più facilmente i propri obiettivi personali e lavorativi  e per migliorare i rapporti personali sia privati che lavorativi.

Questo capolavoro è una lettura essenziale per chiunque voglia imparare a lavorare sulle relazioni con le persone conquistandone la fiducia attraverso una nuova predisposizione mentale.

Come riuscire a far appassionare le persone che lavorano all’interno della vostra azienda? Cosa fare affinchè ci tengano tanto quanto voi? Per riuscirci potrebbero tornarvi utili i quattro segreti che svela Mike Goldman che vi aiuteranno a creare in azienda un’organizzazione entusiasta, produttiva e redditizia.

 16. The $100 Startup di Chris Guillebeau

Non serve un grosso patrimonio per lanciare un business. Effettivamente potreste farlo facilmente, trasformando una vostra passione o un vostro hobby in un business di successo, se gia’ conoscete il vostro mercato, evitando di fare costose indagini di mercato.

Scritto da Reid Hoffman, fondatore di Linkedln, questo libro descrive come puoi prendere il controllo della tua vita e della tua carriera in modo da farle rendere entrambe al massimo.

18. The Art of the Start: The Time-Tested, Battle-Hardened Guide for Anyone Starting Anything di Guy Kawasaki

Se avete bisogno di ispirazione e di tecniche per avviare il vostro business, allora questo libro scritto da Guy Kawasaki, ex esperto di commercializzazione di Apple Computer, è un must. Ad esempio, Kawasaki dimostra come fare una presentazione convincente con la regola del 10-20-30: 10 slide, 20 minuti e 30 punti da analizzare.

19. Think and Grow Rich di Napoleon Hill (in italiano: Pensa e arricchisci te stesso).

Pubblicato per la prima volta nel 1937, questo libro senza tempo dovrebbe trovare posto nella libreria di ogni imprenditore per il messaggio di successo che porta. Ispirato da un’intervista con Andrew Carnegle, Hill scopre che il segreto del successo di molti imprenditori risiede nel seguire la filosofia della realizzazione personale.

Gli imprenditori oggi tentano di rendere il mondo un posto migliore, sia attraverso la ricerca di soluzioni al problema dei cambiamenti climatici sia lottando contro la povertà. Oltre a fare la differenza nella vita delle persone, gli imprenditori possono anche realizzare profitto facendo la cosa giusta. Martin e Osberg vi aiuteranno a scoprire come i “social entrepreneur” stiano lottando contro i problemi che affliggono il mondo e trasformando il sistema.

Questo bestseller scritto dal cofondatore di PayPal, Peter Thiel, analizza il modo in cui gli imprenditori riescono a modellare il futuro della propria azienda avendo a disposizione il team giusto e qualcosa di unico da offrire ai propri clienti (e che duri nel tempo).

Imprenditore da sempre, Cavanaugh L. Gray descrive come i proprietari di piccole imprese possono superare gli ostacoli più comuni legati al management e al marketing in modo pratico e facile da capire e lo fa attraverso storie e casi di studio stimolanti di aziende di successo.

Quale proprietario d’azienda non vorrebbe semplificarsi la vita? L’autore Dan Ward delinea una serie di strumenti e tecniche che possono aiutarci ad identificare e risolvere il problema della complessità nella gestione di un business.

Il copywriter Hugh MacLeod in questo suo primo libro sostiene che la creativita’ dovrebbe essere usata quando si lancia e si gestisce un’impresa. MacLeod, usando i propri cartoni animati come esempio, sostiene che le aziende non dovrebbero fare cio’ che fanno tutti gli altri, imitando, ma dovrebbero creare dei propri modelli di business in maniera unica e originale.

Autore di bestseller, imprenditore e filantropo, Tony Robbins in questo libro spiega in maniera dettagliata come puoi prendere il controllo dei fattori mentali, fisici ed emozionali che fanno parte del processo decisionale, in modo da pianificare e raggiungere con successo tanti obiettivi personali e professionali.

Post Correlato: George R. R. Martin Misses Latest Book Deadline, Internet Forgives

_______________________________________________________________________________________________________________

No Comments

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.