Weekly Shot | 12 – 16 Gennaio 2015

Vuoi leggere le ultime Novità dal Web Marketing prima del Weekend?

Le ultime novità del settore web marketing e seo nella rubrica settimanale di wmtoolsOgni venerdì la Rubrica Weekly Shot ti propone una breve selezione di alcune delle notizie più cliccate in Rete provenienti dal settore Web Marketing & SEO.

 

Questa settimana in evidenza su WMTools Weekly Shot:

>> Facebook at Work ora disponibile (ma non per tutti)

>> Google Translate: le nuove funzioni dell’ultimo update

>> Google: acquista il biglietto di un concerto sulla SERP

>> Cos’hanno in comune Woody Allen e Amazon?

>> Il nuovo Studio sui Social di Pew Research Internet Project

______________________________________________________________________________________________________________

>> Facebook lancia “At Work” per le Aziende (ma non per tutte)

Facebook at work lancio 2015Questa settimana Facebook inizia i test di “Facebook at Work”, piattaforma dedicata alle aziende che ora potranno creare un Social Network interno per i propri dipendenti. Gli utenti potranno avere accesso alla piattaforma direttamente dal sito Facebook o attraverso l’app “Work” per Android e iOS. Proprio in queste ore Mark Zuckerberg ha parlato della nuova piattaforma evidenziando che le informazioni degli impiegati saranno protette e confidenziali (separate da quelle presenti sui profili personali Facebook) e che questi potranno utilizzare la piattaforma per tenersi in contatto con i colleghi, collaborare e lavorare assieme attraverso diversi strumenti (alcuni dei quali già conosciuti come News Feed, Gruppi, Messaggi privati, Eventi…). Al momento l’app è disponibile sugli store di iOS e Android ma solo per un gruppo ristretto di aziende partner.

______________________________________________________________________________________________________________

>> L’App Google Translate si aggiorna con le nuove funzioni Conversation Mode e Word Lens

google translator - update dell'appL’ultimo aggiornamento dell’App di Google Translate per Android e iOS “ha del miracoloso” come titola enfaticamente Panorama. La nuova versione dell’app; già molto apprezzata dagli utenti; presenta infatti delle nuove funzioni destinate ad avere un notevole successo. La prima, Conversation Mode, riguarda le conversazioni tra due lingue diverse (tra le 38 lingue che riesce a tradurre) che verranno tradotte in tempo reale grazie aTranslate che rileva quale lingua di volta in volta si stia parlando per poi riprodurre sul display la traduzione nell’altra lingua una volta finita la frase. L’altra è invece Word Lens che permetterà agli utenti di tradurre un cartello, la segnaletica o un menù in un’altra lingua semplicemente inquadrandoli con la fotocamera (anche se il telefono non ha connesione Internet). Quest’ultima funzione per ora prevede la traduzione solo dall’Inglese all’Italiano, Russo, Portoghese, Francese, Tedesco, Spagnolo e viceversa.

______________________________________________________________________________________________________________

>> Vuoi acquistare il Biglietto per un Evento Live? Ora puoi farlo sulla SERP di Google

google-permette-di-acquistare-biglietti-per-eventi-liveGoogle ha appena introdotto la possibilità di acquistare biglietti per eventi live direttamente sulla SERP semplicemente cercando il nome dell’artista desiderato. Lo annuncia sul suo blog Google Webmaster Central dove spiega come fare ad acquistare i ticket. La procedura è davvero semplice: cerchi il nome dell’artista che ti interessa, appaiono tutte le informazioni sui prossimi concerti e cliccando su quello di tuo interesse puoi acquistare il biglietto (come puoi vedere nell’immagine sotto): Ticket-su-googleLa nuova funzione nasce grazie ad un accordo stipulato da Google con aziende specializzate nella vendita di biglietti per eventi live come AXS, Ticketfly e Ticketmaster e, per il momento, non è ancora disponibile in Italia.

______________________________________________________________________________________________________________

 >> Cos’hanno in comune Woody Allen e il colosso dell’e-commerce Amazon?

woody-allen-ingaggiato-da-amazonForse non tutti sanno che da qualche tempo Amazon, il gigante americano dell’e-commerce, si dedica alla produzione di prodotti per il servizio di streaming “Prime Instant Video” (attivo in USA, Gran Bretagna, Germania e Giappone). E’ così il Cinema e la TV si avvicinano alla Rete e gli Amazon Studios (divisione di Amazon che si occupa di serie tv, show televisivi e film) contattano e firmano un accordo con Woody Allen che viene ingaggiato per scrivere e dirigere una serie televisiva. Non è il primo personaggio celebre ad essere reclutato da Amazon che infatti (secondo fonte Ansa) ha già preso accordi con Ridley Scott che sarà il produttore esecutivo del dramma “The Man in the High Castle”. Il Progetto firmato da Allen che al momento viene chiamato “Untitled Woody Allen Project” prevede che il regista diriga un’intera stagione di episodi della durata di trenta minuti l’uno. Qui puoi leggere il Comunicato ufficiale di Amazon Studios.

______________________________________________________________________________________________________________

>> Pew Research Internet Project pubblica il nuovo Studio sui Social Network

ricerca-sui-social-networkConcludiamo la nostra rubrica proponendo i risultati dell’ultimo studio americano sui Social Network realizzato da Pew Research Internet Project e pubblicato solo pochi giorni fa. Lo studio dimostra, tra le altre cose, come Facebook sia ancora il Social più popolare (e quello con più engagement) ma anche che Instagram sia quello che cresce più velocemente. Se hai voglia di conoscere tutti i dati in dettaglio qui puoi leggere lo studio completo.

 

Buon Weekend dal Team di Madri Internet Marketing!

No Comments

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.