Sondaggio sulla seo industry

Sul sempre valido blog di Seomoz da un paio di giorni è online un sondaggio sull’industria del seo. Sono una cinquantina di domande, in inglese, ma il livello è piuttosto elementare. Ci vuole circa 20-30 minuti per farlo tutto. Ma credo che valga la pena. Non soltanto per dare il proprio piccolo contributo al panorama del search marketing, ma anche perchè leggendo le domande si può riflettere su alcuni temi interessanti.

Ah! inoltre partecipando si puo’ vincere un iphone (se non si vuole questo balocchino tecnologico, si puo’ ricevere un buono da 400 dollari spendibile su Amazon). Ma, in sostanza, di cosa tratta questo sondaggio?
sondaggio

Dopo alcune domande introduttive più socio-demografiche (sesso, età, titolo di studio, stato civile, lingua parlata.. e persino etnia!) si passa alla formazione seo: come hai imparato le tecniche di search marketing (da solo, studiando, leggendo sui forum e blog..) e come ti tieni aggiornato. Che posizione occupi in azienda e quali compiti svolgi (legati al seo). Se lavori per un’azienda o per conto tuo.

Dopodichè le domande vertono sugli strumenti seo utilizzati, come ad esempio quali strumenti utilizzi per la ricerca delle keywords. E su quali elementi seo ti concentri nel posizionamento di un sito: modifica dei metatags (title, description, keywords) oppure struttura dei link? fattori on-site oppure esterni?

Un po’ specifiche, alcune domande successive: ad esempio sull’uso del NO FOLLOW nei link o sui modi in cui Google può raccogliere dati (gmail, google toolbar, analytics, reti google di free wifi) utili al ranking..

Una parte è dedicata ai social networks, e chiede il livello di “engagment” con questi siti (Facebook, Flickr, Digg, Reddit, Orkut, Myspace, Youtube, Linkedin, Stumbleupon, Sphinn, Technorati, Wikipedia..): sei un semplice fruitore o un partecipante attivo, che contribuisce con propri contenuti?

Infine la parte più cruciale, che cerca di capire quali saranno le tendenze del search marketing per i prossimi 12-24 mesi.

– quali strumenti acquisteranno secondo te maggiore importanza per posizionare un sito? ( comprare o scambiare link? i mondi virtuali come second life? i blog? i contenuti virali? l’email marketing? il mobile? l’advertising contestuale o il display adv? l’article marketing?)

chi sarà il competitor di Google? Yahoo? Ask.com/IAC? Microsoft? Baidu? Blekko? Cuill? Wikia? Mahalo?

I risultati saranno pubblicati l’11 marzo 2008. Sono proprio curiosa di sapere cosa ne verrà fuori.

Post scritto da Elena Farinelli 

One Comment

  1. Aggregatore News sui Motori di Ricerca » Sondaggio sulla seo industry

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.