Skype Translator ora disponibile a livello globale (anche in Italiano) |Weekly Shot (11-15 maggio)

Dopo alcuni mesi di test, Microsoft lancia a livello globale il servizio Skype Translator disponibile anche per l'Italiano. Ne parliamo in apertura di Weekly Shot che questa settimana si occupa anche delle ultime novità relative alla ormai celebre app Periscope e di Facebook ads che lancia gli annunci carousel per Mobile. In conclusione un

Questa settimana in evidenza su WMTools Weekly Shot: 

>> Skype Translator ora disponibile (anche in Italiano)

>> L’App Periscope si stacca da Twitter

>> Arrivano gli annunci carousel di Facebook Ads per mobile

>> [Consigli] Le migliori piattaforme di Blogging del 2015

>> Siamo schiavi degli smarphone: ce lo racconta un corto

_______________________________________________________________________________________________________________

>> Skype Translator ora disponibile a livello globale

Dopo alcuni mesi di test ed accesso limitato per inviti, questa settimana Microsoft apre l’utilizzo di Skype Translator (lanciato a dicembre 2014) a tutti gli utenti. La futuristica funzione di traduttore simultaneo; che permette la traduzione in tempo reale della conversazione (scritta e parlata) tra due persone di lingue diverse; da qualche settimana supporta anche l’Italiano (ed altre 50 lingue). Per utilizzare il servizio non è più necessario registrarsi al sito Microsoft ma è sufficiente scaricare l’applicazione da Windows Store su un dispositivo con sistema operativo Windows 8.1 (e in seguito Windows 10) sia esso pc o tablet.

Approfondimento: Qui puoi leggere il comunicato ufficiale di Microsoft sul lancio di Skype Translator.

____________________________________________________________________________________________________________

>> Periscope ora utilizzabile anche senza Twitter

PERISCOPE si stacca da TWITTER

Questa settimana Wired Italia ci segnala che Periscope (l’app live streaming lanciata poche settimane fa) è ora utilizzabile anche da chi non è iscritto a Twitter (requisito necessario fino a pochi giorni fa). Per usare l’app basta solo il proprio numero di telefono. Nella nuova versione sarà possibile scegliere un’immagine del profilo differente da quella usata su Twitter, si potrà rispondere ai commenti e sarà possibile bloccare gli utenti non graditi.

Approfondimento: Periscope, l’entusiasmo sta già passando?” Leggi l’articolo de La Stampa

_______________________________________________________________________________________________________________

>> Facebook lancia gli annunci carousel per Mobile

annunci-carousel-mobile-facebook

A giugno 2014 Facebook Ads lanciava gli annunci in formato Carousel. Dato il successo riscosso tra gli inserzionisti e i buoni risultati ottenuti dagli ads, Facebook for Business annuncia questa settimana l’arrivo del formato Carousel per gli annunci mobile. Il nuovo formato potrà supportare fino a 5 immagini con i relativi link e sarà interattivo. Per saperne di più sulle caratteristiche e la disponibilità dei nuovi annunci carousel per mobile, leggi il post ufficiale pubblicato da Facebook pochi giorni fa.

_______________________________________________________________________________________________________________

>> Le migliori Piattaforme di Blogging del 2015

Le migliori piattaforme di Blogging del 2015

Stai pensando di creare un tuo Blog o di traferirlo su un’altra piattaforma ma non sai proprio quale scegliere? Abbiamo pensato di segnalarti il post di Owen Williams, pubblicato qualche giorno fa su TNW, nel quale puoi leggere tutte le caratteristiche di quelle che sono (secondo Williams) le 18 migliori piattaforme di Blogging del 2015. La lista tiene conto dei cambiamenti avvenuti negli ultimi due anni nell’ambito della scrittura online. Qui trovi la lista completa delle piattaforme di Blogging suggerite dall’autore.

_______________________________________________________________________________________________________________

>> Life Smartphone: il corto sulla dipendenza da cellulare

Sarà capitato anche a te di inciampare mentre sei alle prese con una coinvolgente chat o un selfie scattato con il tuo smarphone. Ma sì, lo dobbiamo proprio confessare: siamo tutti un po’ schiavi dei nostri cellulari! Il corto che vogliamo segnalarti parla proprio di questa “dipendenza” portata alle estreme conseguenze. “Life Smartphone”; questo il titolo; è un video realizzato dallo studente cinese Xie Chenglin che proprio grazie ad esso ha vinto il premio come miglior corto della Central Academy of Fine Arts di Pechino.

Guarda il video e, visto che si avvicina il weekend, spegni il cellulare e rilassati con i tuoi amici! 😉

 

Buon Weekend dal Team di Madri Internet Marketing!

No Comments

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.