Il progetto Guide Locali di Google premia il contributo degli utenti (Weekly Shot|9-15 novembre)

Google Maps lancia la sua sfida a Tripadvisor inaugurando il Progetto Guide Locali che premia gli utenti che partecipano con un proprio contributo in termini di recensioni o foto postate. Sempre Google Maps aggiorna la sua app per Android con un'importante novità: la ricerca e la navigazione saranno disponibili anche offline. Questa settimana parliamo anche di Social, con uno sguardo ai video a 360 gradi di Facebook e ai nuovi canali tematici di instagram. Per concludere, un post del Sole 24 ore ci parla del ruolo dei Social nei fatti tragici di Parigi. Buona lettura!

Questa settimana in evidenza su WMTools Weekly Shot:

>> Google Maps sfida Tripadvisor con le Guide Locali

>> Instagram presenta i canali video tematici

>> Facebook: arrivano i video a 360° da mobile

>> Google Maps: ora disponibile la navigazione offline

>> Attentati di Parigi: le due facce dei Social Network

_______________________________________________________________________________________________________________

>> Google Maps: parte il progetto Guide Locali

Google Maps lancia il progetto Guide Locali

La nuova iniziativa di Google Maps ha tutta l’aria di essere una “sfida” nei confronti di Tripadvisor. Nasce il progetto Guide Locali che permette agli utenti di arricchire le mappe scrivendo recensioni, postando le proprie foto di un determinato luogo o aggiornando le informazioni datate presenti sulle schede. Questa “community internazionale di esploratori” (secondo la definizione di Google) nasce con l’obiettivo di aiutare gli altri a scovare i posti più belli e interessanti del mondo, offrendo particolari vantaggi a chi decide di contribuire al progetto. Quali? La tua personale raccolta punti (Google ti assegna un punto per ogni contributo fornito sia esso una recensione o una foto postata) ti permette di accedere a benefits come concorsi esclusivi riservati alla community, accesso in anteprima ad alcuni nuovi prodotti Google fino ad arrivare ad 1 TB di spazio archiviazione su Google Drive. La raccolta punti ti permette inoltre, al raggiungimento del livello 5, di fare richiesta di partecipazione all’evento inaugurale del programma che si terrà nei primi mesi del 2016.

Share your world with Google Local Guides: guarda il video di presentazione pubblicato sul canale ufficiale Google Local Guides:

__________________________________________________________________________

>> Instagram lancia i canali video tematici

canali video tematici su instagram

Poche settimane fa Instagram ha inaugurato i suoi personali Canali Video Tematici (sul modello di Twitter Moments) che si focalizzano su video e foto inerenti ad un tema specifico. Primo tema scelto Halloween con una selezione dei video più curiosi e divertenti degli utenti postati nell’arco di 24 ore. I vertici del social hanno già dichiarato che il progetto continuerà con l’apertura di nuovi canali tematici che punteranno al racconto degli eventi più importanti visti con gli occhi delle persone che potranno postare video e immagini a tema. L’idea di Instagram si rifà anche a Live Story, funzione dell’app Snapchat che si basa sul racconto live per immagini e video di eventi scelti dalla community.

_______________________________________________________________________________________________________________

>> FB: Zuckerberg posta il primo video a 360° da mobile

facebook-lancia-video-a-360-gradi

“I video 360° rappresentano un’esperienza innovativa, perché puoi muovere la camera in tutte le direzioni. Un passo verso un’esperienza ancora più coinvolgente che apre nuove strade nella condivisione, facendo sentire che sei parte di quello che stai guardando“. Con queste parole Mark Zuckerberg presenta su Facebook i video a 360° da mobile. Lo fa postando sul suo profilo un video realizzato dall’ABC News in Corea del Nord. Qui puoi vedere il video. Gli utenti possono esplorare ogni angolo della ripresa semplicemente toccando lo schermo e trascinando oppure muovendo il telefono, immergendosi in una coinvolgente “realtà virtuale”. La nuova funzione video è disponibile da settembre su pc e dispositivi Android e ora su iPhone e altri dispositivi iOs.

_______________________________________________________________________________________________________________

>> Google Maps: disponibile navigazione e ricerca offline 

google lancia la navigazione offline sulle mappe

Questa settimana Google Maps annuncia l’aggiornamento della sua app per smartphone e tablet Android con un’importante novità: la navigazione e la ricerca sulla mappe sarà possibile anche offline. Nel post pubblicato qualche giorno fa sul blog ufficiale, Google si dichiara motivato dalla volontà di permettere di esplorare il mondo anche a quella larga fetta di popolazione mondiale che nel 2015 non ha ancora accesso a Internet, che così potrà visualizzare mappe, indicazioni stradali, luoghi di interesse. L’aggiornamento per Android verrà rilasciato nei prossimi giorni sul Play Store.

_______________________________________________________________________________________________________________

>> I Social Network nel racconto degli attentati di Parigi

Gli attentati di Parigi raccontati dai social network

Chiudiamo Weekly Shot con uno sguardo agli attentati di venerdì scorso a Parigi (un modo per rendere omaggio, nel nostro piccolo, alle vittime di questa enorme tragedia). Un interessante articolo di Marco Mele sul Sole 24 Ore, parla del ruolo cruciale dei Social Network nel racconto dei fatti tragici (come purtroppo capita sempre più spesso di recente) evidenziandone luci e ombre. Dal Safety Checker di Facebook, alla rivendicazione dell’attentato da parte dell’Isis su Twitter fino ad arrivare ai tanti episodi di violenza verbale nei confronti di chi sostiene tesi in contrasto con le altre, il racconto dei fatti parigini ripercorsi su Twitter e Facebook con (nel bene e nel male) grande partecipazione emotiva.

_______________________________________________________________________________________________________________

Vuoi segnalare ai lettori una notizia che ritieni rilevante? Scrivici nei commenti.

No Comments

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.