Web analytics one to one

Dopo Nbriani un altro intervento di web analytics a cura di sitovivo, con Fabio Pagano.

Landing page analytics 1 to 1: tracciare i risultati delle campagne, attivare verifiche di A/B testing, monitorare i percorsi di navigazione, i flussi di conversione, calcolare il roi degli investimenti, ridurre la dispersione sul carrello.

Per fare attività A/B testing bisogna prestare attenzione: è sbagliato comparare due campagne diverse, e con due landing page diverse. Una modifica alla volta. E con due pagine di ringraziamento distinte.

Tracking eCommerce: prima c’erano i contatori anonimi ora si parla di statistiche riferite al singolo visitatore. Tracciamento delle transazioni individuali in tempo reale.

Fabio mostra il comportamento tipico di chi acquista online: quasi mai compra alla prima visita.  Un utente fa più visite al sito, entra ed esce 20 volte sul sito… e poi alla fine acquista.

Infine parla di dispersione sul carrello. Parte da un case history reale: un sito che non converte perchè fatti 30.000 visitatori, solo 1.000 utenti arrivano a “aggiungi al carrello”, 900 al “metodo di pagamento”, 200 utenti alle “specifiche di spedizione”, 175 utenti confermano l’ordine, 150 utenti arrivano alla pagina “GRAZIE”.

Un buon sistema di web analytics mi deve tener traccia di tutti questi step.

Benefici:
Identificare l’utente “ciao Fabio”
Classificare i suoi bisogni, abitudini, desideri
Interagire con lui in modo mirato
Fidelizzare nel medio e lungo termine

Problematica enorme di un ecommerce (con analytics non si vede) :
differenziare manualmente le transazioni, filtrarle..
Su 42 obiettivi raggiunti magari ho venduto solo 10 pacchi!
Tracciare il comportamento anche del carrello parziale, chi non ha concluso l’acquisto.

Altro problema: tracciare i resi e non pagati.
Altro problema: tracciare chi guarda il sito dall’ufficio e acquista da casa (o viceversa).

L’importanza di tutta questa attività?

Per arrivare a dire: ho fatto un’attività seo. Mi è convenuta? Quante vendite mi ha portato? Qual fatturato mi ha portato una certa azione? Magari paragonandola ad altre azioni di (web) marketing.

One Comment

  1. Convegno GT 2008 a Riccione | Web Marketing

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.