Googlebombing: è la fine?

Sembra davvero essere arrivata la “fine” per il Googlebombing. Pare che Google abbia messo a puntino un filtro per bloccare tutti quei link che puntano ad un documento sempre con la stessa chiave.

Nel blog di Google se ne parla e su Punto Informatico si offre un punto di vista che tocca i motivi per i quali Google ha deciso di farlo che, secondo l’autore, rappresentano una scusa debole.

Cosa cambierà secondo me?

Niente…perchè chi realizza i Googlebombing avrà sicuramente letto queste news e quindi è un attimo a creare un diversivo per far salire un sito ugualmente 🙂

E’ più una mossa politica che una mossa tecnica 😉

One Comment

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.