Weekly Shot | 26 – 30 Maggio 2014

Hai perso le novità Web Marketing & SEO degli ultimi sette giorni?

Notizie SEO e Web Marketing maggio 2014Weekly Shot ti propone una sintesi delle notizie più rilevanti del settore con uno sguardo al mondo della tecnologia e…della musica!

Questa settimana in evidenza su WMTools Weekly Shot:

>> Google rilascia la versione 4.0 di Panda

>> Youtube: una nuova App per i creatori di contenuti

>> Rumors: Yahoo pronto per il lancio della piattaforma video

>> Skype lancia il suo traduttore universale

>> Google: un form online per richiedere la rimozione dai risultati di ricerca

>> Google testa i pop-up di Knowledge Graph sugli annunci Adwords

>> New! White Hat Music vs Black Hat Music

 

>> Google rilascia la versione 4.0 di Panda

Aggiornamento algoritmo panda maggio 2014Qualche giorno fa arriva un tweet di Matt Cutts che annuncia il rilascio della versione 4.0 dell’algoritmo Panda

update-panda-annuncio-di-matt-cuttsIl nuovo Panda, rilasciato in tutte le lingue, pare che abbia già colpito il 7,5% delle query in lingua inglese (secondo quanto riportato da Search Engine Land). A poche ore dal rilascio c’è chi conta già le prime “vittime” del temibile algoritmo (che sarà davvero  “softer and gentler” come preannunciato da Cutts qualche tempo fa?). Il Blog Searchmetrics ha infatti pubblicato, facendo riferimento a Google USA, una lista di “vincitori e vinti” che puoi leggere Qui.

>> Youtube: una nuova App per i creatori di contenuti

youtube-novità-per-i-creatori-di-contenuti

Youtube preannuncia interessanti novità dedicate ai creatori di contenuti e lo fa attraverso questo Video pubblicato qualche giorno fa:

Tra le novità, che dovrebbero concretizzarsi nell’arco di pochi mesi, c’è la realizzazione di un’App mobile che consentirà ai creatori di contenuti di accedere con facilità al backend dei canali, ovunque essi si trovino. E ancora, si fa cenno alla possibilità futura di vedere i video in ben 60 lingue, grazie alla creazione di speciali didascalie e sottotitoli.

 

>> Yahoo pronto per il lancio della sua piattaforma Video?

Yahoo pronto per il lancio della sua piattaforma videoLe voci si rincorrono e pare che Yahoo possa lanciare la sua piattaforma video tra pochissimi mesi. Secondo Re/code Yahoo sarebbe pronto a sfidare il colosso Youtube proponendo compensi più alti a chi produce e mette online contenuti video. Pare che Marrissa Mayer, amministratore delegato di Yahoo, abbia già contattato i più famosi proprietari di canali su youtube per sottoporre loro il progetto.

 >> Skype lancia il suo traduttore universale

Presto sarà più facile comunicare tra persone di lingue diverse. Questo grazie ad un nuovo servizio di Skype (disponibile entro la fine dell’anno) che consentirà di tradurre in tempo reale una chiamata o video chiamata tra persone che parlano una lingua diversa. La traduzione simultanea avverrà attraverso voce e/o sottotitoli.

Qui puoi vedere Gurdeep Pall ( Corporate Vice President di Skype) mentre conversa in lingua inglese con Diana Heinrichs, dipendente Microsoft, che invece parla in lingua tedesca. La loro conversazione viene tradotta in tempo reale sia in formato testo che attraverso voce.

 

>> Google: Un Form online per richiedere la rimozione dai risultati di ricerca

Un nuovo servizio google per rimuovere informazioni dai risultati di ricercaGoogle ha appena lanciato un servizio che permette ai cittadini europei di richiedere la rimozione di informazioni personali obsolete, dai risultati di ricerca. Questo succede in seguito alla decisione della Corte di Giustizia Europea che stabilisce il cosiddetto “Diritto all’oblio” ossia il diritto dei cittadini UE di vedere rimosse dal Web tutte le informazioni ritenute ormai superate o inesatte. A questo fine Google ha messo a disposizione degli utenti un Modulo online attraverso il quale richiedere la cancellazione di determinate informazioni presenti nei risultati del motore di ricerca. Nel form dovranno essere indicate informazioni come: link da rimuovere, motivo per il quale si richiede la rimozione, dati identificativi del richiedente (ad esempio attraverso copia della carta d’identità), firma elettronica del richiedente. Sarà poi Google a valutare se i contenuti da rimuovere siano realmente superati o se invece rimangono di interesse pubblico.

 

 >> Google testa i Pop-Up di Knowledge Graph sugli annunci Adwords

Popup di knowledge graph su annunci adwordsIn un post del 28 Maggio 2014, Search Engine Land pubblica alcuni Screenshot dei pop-up di Knowledge Graph apparsi su degli annunci Adwords. Ecco cosa ha scoperto Ariana Wolf, search strategist di 90octane, che ha realizzato gli screenshot.

 

>> White Hat Music vs Black Hat Music

Se la musica si potesse definire black hat e white hat, che canzone sarebbe?Stamattina lo staff di Madri si è svegliato con una strana domanda in testa: se anche la musica si potesse definire White Hat e Black Hat, che canzone sarebbe? Molti di voi a questo punto avranno abbandonato perplessi il post! Se tu sei invece tra quelli rimasti, puoi aiutarci a dare una risposta alla nostra domanda! Ogni settimana potrai suggerirci (scrivendo nei commenti o sulla nostra Pagina Facebook) i brani che secondo te possono definirsi White o Black.

Oggi iniziamo noi, quinditutti pronti ad accendere le casse! 🙂

White Hat Song…

Questa settimana la canzone White che abbiamo scelto per voi è “Forget what I said” della cantante Black Noora Nor. Una voce morbida, sensuale e senza inganno, un testo dai contenuti vibranti accompagnato, coerentemente, da una melodia blues coinvolgente, facilmente accessibile (anche per chi non ama il genere) e ottimizzata per le vostre orecchie! 😉

 

Black Hat Song…

La scelta Black di questa settimana è ricaduta su “Killing in the Name” dei Rage Against the Machine, una band che negli anni è arrivata dritta ai suoi fans grazie a testi dai significati spesso nascosti e non sempre condivisi (per questo penalizzati!). Una musica che è un grido di ribellione, che invita a dribblare le regole contro il conformismo…affinchè il grande motore sociale diventi la libertà dagli schemi precostituiti! 😉

 

Buon Weekend dallo Staff di Madri Internet Marketing! 🙂

 

 

 

 

No Comments

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.