La struttura del sito

Nei commenti del post “Ma i mini-siti sono sempre validi“, Sole, dice che gli piacerebbe molto andare oltre le domande sull’ottimizzazione della paginetta e che vorrebbe leggere come scegliere le sottocartelle, domini di terzo livello, suddivisione del sito in sezioni, struttura link. Sono molto felice di questo per ovvi motivi, quindi, andiamo oltre quella paginetta per quanto riguarda il SEO:

Sottodominio o cartella?
– Dipende. Linkare entrambi dalla home page gli offre la stessa forza, quindi per quanto riguarda il posizionamento è indifferente l’uso che si vuole fare.

Quando è meglio usare un sottodominio e quando una cartella?
– Quando il contenuto che stai per creare non è proprio a tema con il tuo sito allora è meglio fare un sottodominio. La vera forza del sottodominio è che si può trattare come un sito diverso e quindi si ha più facilità ad iscriverlo nelle directory, più facilità di promozione anche a livello di branding, possibilità di fare molti più scambi link etc etc.

Suggerimenti per una cartella/sottodominio:
– Suggerisco sempre di non linkare mai la index, ma di dare un link diretto al sottodominio e/o cartella, così se la vostra pagina si chiamasse index.htm e voi vorreste cambiare linguaggio usando il php, non si presenterebbe nessun problema nel farlo.

Come posso suddivire il sito in sezioni?
– Diciamo che consiglio sempre di fare delle macro-sezioni principali con dentro almeno 20-30 pagine di contenuto. Questo ovviamente in generale e dipende dai siti, però, è sempre bene avere un sito informativo con tanti approfondimenti. Pensiamo un attimo ad un sito con informazioni sugli animali, come suddividerlo? Io per esempio farei Animali > Animali Domestici > Pesci > e poi qui tutte le informazioni con altre sottocategorie dedicate ai vari diversi tipi di pesci, agli acquari, al mangiare…etc etc

Sole, se hai altre domande non esitare a farle 🙂

2 Comments

  1. Aggiungerei: quale struttura link adottare?

    Provo a dare la risposta prima dell’intervendo di Giorgio Taverniti.

    Una volta suddiviso il sito in macro-sezioni, dalla home sarà necessario linkare solo la index di tali sezioni. Le pagine interne alla sezione saranno raggiungibili tramite link dalla index della sezione stessa (non dalla home).

    Riporto anche una mia esperienza personale: questa lezione, da me appresa sul forum GT, non riuscivo a metterla in pratica perchè gli amministratori della società per la quale curo il sito volevano dal menu principale raggiungere tutte le pagine. Allora ho messo buona parte dei link del menu principale in javascrip con un nofollow. Problema risolto.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.