Street View mostra gli effetti dei cambiamenti climatici (Weekly Shot|23-30 novembre)

In occasione della conferenza ONU sul clima Google offre il proprio supporto tecnologico con il progetto Trekker di Street View che permetterà di monitorare i cambiamenti climatici in zone non facilmente accessibili dall'uomo. Questa settimana parliamo anche di Instagram, che inizia a testare gli account multipli su Android; e dell'ormai utilizzatissimo Telegram che apre ai super gruppi da 1000 persone. Infine due report appena pubblicati ci parlano di utilizzo dei Social Network nelle aziende americane e di vendite online durante il Black Friday. Buona lettura!

Questa settimana in evidenza su WMTools Weekly Shot:

>> Google Street View monitora i cambiamenti climatici

>> Telegram si aggiorna e arrivano i super gruppi

>> Instagram testa gli account multipli

>> Studio: Facebook e Twitter i social più usati dalle aziende USA

>> Black Friday: come sono andate le vendite?

_______________________________________________________________________________________________________________

>> Street View mostrerà gli effetti dei cambiamenti climatici

google-street-view-monitora-cambiamenti-climatici

In questi giorni i grandi della terra si incontrano a Parigi per parlare di ambiente durante la conferenza ONU sul clima (COP21). Uno dei temi centrali del meeting è la necessità di monitorare gli effetti dei cambiamenti climatici e ambientali dovuti all’inquinamento e ad altri fattori, specialmente in quelle aree meno accessibili all’uomo e quindi meno controllabili. E’ in questo contesto che Google offre il proprio contributo tecnologico: grazie al programma Trekker di Street View sarà possibile registrare i cambiamenti climatici in aree non accessibili dai veicoli come, ad esempio, la foresta amazzonica brasiliana. Le immagini e i video raccolti verranno messi a disposizione delle associazioni no-profit per la tutela ambientale che potranno così osservare costantemente i cambiamenti in atto in determinati ecosistemi. Ma la tecnologia di Google non si limita a questo. Attraverso le car di Street View sarà possibile (inizialmente negli Stati Uniti) rilevare le fughe di gas provenienti dai condotti nel sottosuolo e comunicarlo immediatamente alle autorità locali per provvedere alla riparazione e alla bonifica.

Approfondimento: Street View mostra gli orsi polari che vagano nella baia di Hudson dopo lo scioglimento dei ghiacci e testimonia la progressiva scomparsa delle secolari querce blu nella California centrale.

_______________________________________________________________________________________________________________

>> Telegram: ora più amministratori e super gruppi

telegram-aggiornamento-e-supergruppi

L’ormai famosa app per la messaggistica istantanea Telegram messenger si aggiorna e propone agli utenti diverse novità, le principali relative ai gruppi. Partiamo dagli amministratori che ora potranno essere più di uno per ogni gruppo (scelti dall’amministratore tra i partecipanti alla discussione) e avranno il potere di aggiornare nome e immagini e di aggiungere o rimuovere membri. Ma la novità più importante riguarda proprio il numero dei membri di un gruppo. Arrivano infatti i “super gruppi” che potranno includere fino a 1000 partecipanti (non più “solo” 200) . Sarà l’admin a decidere se tenere il controllo delle funzioni solo per sè o assegnarlo anche ad altri membri. Le conversazioni interne ai gruppi saranno visibili per intero, dall’inizio, anche agli utenti appena aggiunti e verranno recuperate molto velocemente per poter essere lette immediatamente da chi rimane lontano dal gruppo per qualche ora. E c’è già chi – come Wired – prevede che diventeranno “la versione istantanea e più irritante degli inviti agli eventi di Facebook”.

_____________________________________________________________________________________________________________

>> Instagram testa gli account multipli su Android

instagram-testa-account-multipli

Instagram è ormai uno dei Social più popolari ed utilizzati (con 400 milioni di utenti unici al mese) e gli aggiornamenti sono ormai più frequenti e rilevanti per soddisfare le esigenze di utilizzatori; anche aziende; sempre più attivi. Anche in questo caso le richieste da parte degli utenti sono state numerose e finalmente Instagram ha deciso di inserire una funzione che permette di gestire contemporaneamente più account, come già succede su Facebook e Twitter. La funzione, al momento disponibile solo su Android, è utile per chi si trova a dover gestire un profilo personale e uno aziendale ed è molto semplice da usare: attraverso un menù a tendina si può selezionare, aggiungere o eliminare in qualsiasi momento un nuovo profilo. Una volta aggiunto comparirà una freccia che indica appunto il menù. Da lì sarà possibile switchare da un profilo all’altro, fare il logout/login da un profilo o da tutti contemporaneamente. La versione beta è attualmente disponibile solo per un numero limitato di utenti Android.

______________________________________________________________________________________________________________

>> Facebook e Twitter i social più usati dalle aziende USA

FB-e-Twitter-social-più-usati-dalle-aziende-americane

L’ultima ricerca di Emarketer sull’utilizzo dei Social da parte delle aziende americane conferma il primato di Facebook e Twitter (già riscontrato nel 2013 e 2014), tendenza che continuerà nel 2016, anno che vedrà anche una rapida crescita dell’utilizzo di Instagram (soprattutto ora che il social ha aperto con la pubblicità a tutti gli inserzionisti). Le aziende quindi investiranno ancora sui Social? Sì, abbondantemente, con il 67% di queste intenzionate addirittura ad aumentare il budget dedicato ai Social Network.

Da qui è possibile scaricare (a pagamento) tutti i risultati del Report  ” US Social Trends for 2016″.

_______________________________________________________________________________________________________________

>> Black Friday e Cyber Monday: lo studio di RKG

vendite-black-friday-2015

Anche quest’anno RKG ha analizzato i dati sulle vendite negli USA durante il Black Friday e il Cyber Monday. Il Black Friday è cresciuto del 39% rispetto all’anno scorso, il Cyber Monday ha registrato un aumento del 19% e il trend positivo è anche merito dell’utilizzo di smartphone e tablet che hanno inciso in maniera determinante nei volumi di traffico delle due giornate e durante la festa del ringraziamento. Puoi leggere la sintesi di tutti i risultati della ricerca nel post pubblicato da Merkle RKG.

_______________________________________________________________________________________________________________

No Comments

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.