Marketing, comunicazione integrata e new media: le sinergie possibili

Il Web Marketing (Management) è facilmente definibile come un confluente ramo del marketing tradizionale, alla Kotler diciamo, che va a impattare in modo “cross” sui new media. Questa “pratica esoterica” si occupa della definizione, applicazione e verifica delle strategie di business e comunicazione online con la tacita complicità degli utilizzatori, dell’impresa e del mercato.
Promesso: sarà l’ultima definizione da manuale, a pag. 25!

D’accordo, ma qual è il ruolo del marketing tradizionale in questo ambito? Cosa sta alla base dei concetti e dei contenuti di Web 2.0, email marketing, direct marketing, geo e micromarketing, glocalizzazione, marketing virale, searching & positioning, engine marketing, AWStats, comunità virtuale e pay per post?
In quanto “apostolato” del marketing tradizionale, il web marketing condivide “nel bene e nel male” le diverse definizioni portanti, differenziandosi solo come mezzo complementare, spesso sottovalutato.

Quando pensiamo al marketing, almeno da addetti ai lavori, immaginiamo come possibili strategie di integrazione a supporto dei favolosi Big Five (TV, Stampa, Radio, Cinema, Outdoor) le attività volte a migliorare molteplici aspetti aziendali, con particolare attenzione alla valorizzazione del ciclo di vita del prodotto e servizio, razionale base di vendita e di business.
Non sottovalutiamo però che, nello sterminato ambito di azione del marketing aziendale come “ramo della scienza economica”, per competere con successo nella complessità e nella frammentazione del mercato attuale è necessario focalizzarsi sempre di più sul cliente per generare valore aggiunto, per soddisfarlo e per chiudere opportunità e deals.
Per questa ragione, il marketing, oltre ad occuparsi dello studio descrittivo del mercato, della relazione dei potenziali clienti con l’impresa e delle strategie di core business, dovrebbe essere visto anche come processo sociale e manageriale a tutto tondo: immaginiamolo come un “missionario” dedito a soddisfare bisogni ed esigenze attraverso creazione e scambio di prodotti e valori.
Si può parlare, quindi, dell’arte e della scienza di individuare, creare e fornire valore per soddisfare le esigenze di un mercato di riferimento, realizzando un profitto, condicio sine qua non per mantenere in vita molte Biz Unit.

Le vendite, il marketing e la comunicazione integrata, quindi, si sovrappongono in quel romantico gioco di ruolo che trova pragmatismo nei numeri e negli obiettivi dei manager di funzione.
Così come si sovrappongono le figure di sales manager e di marketing & communications manager, unite solo dal desiderio di fare il miglior “go2mkt” possibile.
L’umile obiettivo, per loro, è di fornire uno strumento ed un punto di vista applicabile alla web strategy, con il vezzo di farlo in modo concreto e creativo.

One Comment

  1. Aggregatore News sui Motori di Ricerca » Marketing, comunicazione integrata e new media: le sinergie possibili

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.