E-commerce: perchè gli italiani (non) comprano online?

Leggevo l’ennesima discussione relativa ai siti di ecommerce e su come spingere gli italiani, restii ad acquistare online, ad allinearsi ai livelli europei/americani. Per far questo è importante lavorare con i testi, le immagini, le rassicurazioni sulla transazione

Andamento ecommerceOltre a questa discussione – sempre sul medesimo forum – apprendo dell’ottimo report di di Netcomm che insieme a GFK Eurisko ha effettuato 1000 interviste domiciliari sugli utenti internet + altre 400 rappresentative degli utenti internet che hanno acquistato almeno una volta. Vari grafici mostrano l’andamento e la crescita di Internet e dell’ecommerce. 65 pagine da leggere e sulle quali riflettere.

Interessante l’evoluzione dei vari sistemi di pagamento: carte di credito, paypal e carte prepagate sono in crescita, bonifico e bollettino postale sono stabili, cala il contrassegno come forma di pagamento.

Cosa comprano gli italiani? viaggi, libri, cd, dvd, mp3, abbigliamento, orologi, servizi di telefonia, acquisti per la casa (mobili, suppellettili, elettrodomestici), hardware e software…

Quanto spendono online? Riguardo alla spesa effettuata:
il 5% ha speso più di 500 euro
l’11% ha speso da 201 a 500 euro
il 48% ha speso da 51 a 200 euro
e il 36% ha speso meno di 50 euro

Perchè acquistano su Internet?
Su internet costa meno 54%
Su internet l’acquisto e’ piu’ comodo 35%
Su internet e’ piu’ semplice trovarlo 24%
ma anche perchè “Su internet posso acquistare in ogni momento del giorno o della notte” oppure perchè “Su internet la scelta e’ piu’ ampia, ci sono piu’ alternative”. Qualcuno anche perchè “Ero curioso di fare l’acquisto con internet”.

E ancora: valutazione sugli acquisti, propensione ad acquistare su altri mezzi, reperimento info su altri mezzi e suggerimenti utili per aiutare chi deve acquistare online (numeri verde, link a siti di recensioni, faq)

E chi non compra? Perchè alcuni (molti) non comprano online?

Principalmente perchè preferiscono vedere/toccare di persona o si divertono ad acquistare in negozio, ma anche perchè non si fidano a trasmettere il numero di carta di credito. Qualcuno però dice che farebbe più acquisti online se i prodotti offerti su internet fossero presentati e descritti in modo più chiaro ed esauriente.

Insomma c’è da lavorare su molti fronti.

5 Comments

  1. bhè in effetti a volte la fiducia per i negozi online è difficile da avere senza un riscontro di amici o commenti positivi su forum e affini.

    Per di più se si compora roba da vestire a meno di non prendere modelli già provati puoi lanciarti fino a un certo punto, imho.

    Discorso opposto per prodotti di altro tipo, salute, bellezza, cibi, hitech o affini dove secondo me l’acquisto aumenterà sempre di più l’interesse..

  2. Avrei la possibilità di poter fare dell’e-commerce perche da quanto ho appreso ultimamente da internet oltre ad aver fatto dei prodotti (salumi naturali,partendo da suini nostri che alleviamo allo stato libero e nutrendoli solo con cereali,latte materno e pascolando nei prati” siccità permettendo”)che non fanno male alla salute perchè non contengono ,nitriti,nitrati e altri addittivi aggiunti così banditi dalle nostre tavole perchè fanno male alla nostra salute.Perché un consumatore naturalmente dandogli tutta la sicurezza necessaria sulla salubrità dei nostri prodotti non dovrebbe comprare con e-commerce??????.Saluti Leonardo

  3. Quando l'ecommerce funziona | Web Marketing

  4. Un anno di web marketing | Web Marketing

  5. ci sono articoli dove occorre dare assistenza e poi non tutti gli articoli sono degli affari e le garanzie poi creano un mondo di problemi nel caso sia difettoso o male usato il prodotto.Credo che non tutto si debba comprare su internet,poi acquistare nel negozio si da lavoro a chi poi ci aiuta nel comprendere la qualità e le funzionalità nonchè le differenze tra vari articoli, oggi invece di capire cosa stai acquistando si guarda solo il prezzo e quello che viene promesso dal cartello esposto per poi scoprire che anche la marca famosa ad un prezzo basso non può darti qualità e affidabilità,per cui soldi e tempo perso e tutto da rifare con più confusione in testa di prima.meditare ,ragionare ,informarsi,è la priorità per tutti.

Leave a Comment Cancel reply

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.