E alla fine ha vinto (il sito di) Obama

Obama ha battuto Hillary

Per capire se e quanto Internet sia stato utilizzato dai candidati democratici nella loro corsa alla Casa Bianca consiglio di leggere questo articolo di Marco Massara: Hillary – Obama, vince il miglior sito.

Alla fine Hillary Clinton è stata “sconfitta” da Obama, e mentre le viene proposta la vicepresidenza (che lei sta rifiutando) ecco che è già nato il sito www.voteboth.com che li vuole insieme contro il candidato John McCain.

Che i media fossero importanti negli Usa è notorio (basta vedere il peso che è stato dato alla scelta di Oprah Winfrey di appoggiare Obama), ma mai erano stati sfruttati così tanto i nuovi media. E ovviamente la cosa non si ferma qui.

Come si legge sul sito di Obama che raccoglie tutto ciò che può essere definito web 2.0 (video, foto, eventi, blog, community, partecipazione):

Thank you for all you have done. Your support has brought us to this moment. Watch the video of Barack’s victory speech and make a donation today to support the next phase of this movement for change.

Il bello deve arrivare.

One Comment

  1. Hai mai digitato il tuo nome su Google? | Web Marketing

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.